Se dotati di lente abbrunata (più comunemente detta “filtro”), vengono chiamati “occhiali da sole”. Quelli in commercio in Italia devono riportare obbligatoriamente il marchio CE seguito dall’indicazione del grado di schermatura dai raggi ultravioletti (che va da zero a quattro, a volte indicata con degli asterischi) o almeno dalle diciture “100% UV” e “UV 400″ atti a comprendere se gli stessi siano o meno indicati all’uso durante la guida.

Esistono in commercio numerosi casi di contraffazione dei marchi di garanzia, ed è bene ricordare che occhiali da sole di bassa qualità, possono generare gravi danni alla retina o portare alla cecità temporanea.

Fonte: Wikipedia.it – Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Wikipedia® è un marchio registrato della Wikimedia Foundation, Inc.

Categoria: Gli occhiali